Reset Password

Seleziona date
Your search results

Caserma Gonzaga di Foligno

Pubblicato il gennaio 31, 2018 by admin

La caserma di Foligno, oggi quartier generale del Centro Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, prende il nome dal Generale Ferrante Gonzaga del Vodice divenuto celebre durante la seconda guerra mondiale per non essersi arreso ai tedeschi che lo imprigionarono ed uccisero ad Eboli l’8 Setttembre del 1943 quando fu proclamato l’armistizio. Dodici anni più tardi la caserma di Foligno venne a lui intestata.

Nel libro “Il Generale Ferrante Gonzaga del Vodice un eroe nella storia della caserma di Foligno” di Mario Timio a cura della Pro Foligno vengono passati al setaccio una gran quantità di documenti storici custoditi dal figlio, il principe Maurizio, quelli presenti negli archivi di Foligno e nella biblioteca Jacobilli. Si può dire che – ha spiegato in conclusione l’autore anche durante la presentazione del libro -“che fu il primo italiano della Resistenza“.

La figura di questo eroico generale è ancora oggi il trade union fra Foligno e la Caserma della città. Un uomo molto amato dai folignati che grazie alla pubblicazione del libro ne hanno potuto rinnovare la memoria.

Oggi la Caserma Gonzaga è la base nazionale italiana dove si svolgono i concorsi per il reclutamento dei giovani che intendono fare carriera nell’esercito italiano. Un lustro per la città di Foligno che ogni anno ospita tra i 70 e gli 80 mila giovani per partecipare alle prove del CSRNE.

Dalla Caserma Gonzaga al Centro di Foligno

Ecco le indicazioni stradali per raggiungere a piedi il Centro di Foligno partendo dalla Caserma Gonzaga, sono circa 600 metri.

Dalla Caserma Gonzaga alla Stazione

Ecco le indicazioni stradali per raggiungere a piedi la Stazione ferroviaria di Foligno partendo dalla Caserma Gonzaga, sono circa 190 metri.